PERCHE' IL PVC

Il PVC un materiale tecnologicamente evoluto, spesso scambiato in modo riduttivo per comune “plastica”. Il PVC (polivinilcloruro) è un polimero di sintesi prodotto dall'unione di due materie prime: un 43% di etilene (derivato dal petrolio) e un 57% di cloro (derivato dal sale comune): è una delle materie plastiche più versatili, più economiche e più diffuse che presenta caratteristiche di grande durata (il primo brevetto risale al 1913).

Sotto l'aspetto del comportamento fisico-meccanico si distinguono sostanzialmente due tipi di PVC:

  • il PVC RIGIDO, senza plastificanti che ha una elevata resistenza superficiale ed elevata rigidità e viene utilizzato principalmente per l'estrusione di profilati per serramenti, per tubazioni ed altre destinazioni in svariati settori.
  • Il PVC PLASTIFICATO che contiene plastificanti con l'aggiunta dei quali si ottiene una materia flessibile che viene impiegata per la realizzazione di film, guarnizioni, espansi, lastre, rivestimento di cavi elettrici, ecc.

I serramenti in PVC rispondono ai massimi requisiti in merito a: resistenza al vento ed alle intemperie, alta stabilità, perfezione di superficie, con buona resistenza al caldo e al gelo, facilità d'uso e di manutenzione. La presenza di cloro, sostanza altamente ignifuga, migliora notevolmente il comportamento al fuoco del PVC, sino a renderlo in grado di rallentare la propagazione della fiamma.

Le caratteristiche principali dei serramenti realizzati in PVC sono: la bassa conducibilità termica, di non generare condensa, di inattaccabilità alla salsedine e dagli agenti atmosferici, di avere un eccellente livello di isolamento acustico.

Risultato: un ambiente domestico più confortevole e manutenzione ridotta al minimo.  

In sintesi, alcuni motivi per scegliere le finestre in PVC:

1) Isola termicamente sia dal caldo che dal freddo.
L’isolamento termico consiste nell’isolare un edificio dalle temperature esterne, sia quelle invernali che quelle estive.
I serramenti in PVC, grazie ai vetri Basso Emissivi (*), hanno un ottimo isolamento termico.

2) Permette l'isolamento acustico.
Il rumore prodotto dalle sorgenti sonore esterne si trasmette all’interno degli edifici attraverso le superfici dell’involucro edilizio meno resistenti al passaggio delle onde sonore; sono questi componenti ad influenzare pertanto la prestazione acustica globale della facciata della casa. Nella maggioranza dei casi i componenti più deboli sono rappresentati dalle finestre e dai cassonetti per gli avvolgibili. I serramenti in PVC dotati di vetri Acustici isolano dal rumore, migliorando la qualità della vita.

3) Può avere molte finiture e colori.
I serramenti in PVC, normalmente si presentano nel classico colore bianco o avorio ma possono avere la parte a vista in finto legno Renolit. All’esterno possono avere un guscio di alluminio con la possibilità di essere verniciati in moltissime colorazioni.

4) E' durevole e sopporta tutte le condizioni climatiche, la manutenzione è minima.
I serramenti realizzati in PVC non necessitano la riverniciatura e manterranno le proprie qualità prestazionali di tenuta iniziale e di bellezza superficiale. Per conservare queste qualità, i profilati e le superfici esposte devono subire solo una regolare pulizia. Pulire i profilati in PVC è molto semplice, basta passarli accuratamente con una spugna o con un panno morbido bagnato  con acqua e sapone. La manutenzione dei telai è spesso abbinata alla pulizia dei vetri, si consiglia di pulire le superfici quando non sono esposte a fonti di calore e raggi solari.

RISPETTO PER L'AMBIENTE
 
50%
FLESSIBILITA'
 
50%
PERSONALIZZAZIONE
 
90%
ISOLAMENTO TERMICO
 
80%
ISOLAMENTO ACUSTICO
 
80%
LONGEVITA'
 
80%

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi